Certificazione Energetica Condominio



Il condominio è un tipo particolare di comunione che si verifica quando in un edificio due o più persone sono ciascuna proprietarie di una unità immobiliare in via esclusiva e insieme sono proprietarie delle parti comuni.
Tale comunione è forzosa, il che vuol dire che un condomino non può rinunciare al diritto su tali parti comuni per sottrarsi al pagamento delle spese (art. 1118, comma 2 c.c.).
Per estensione il termine legale condominio viene utilizzato anche per definire la tipologia degli edifici a più piani, suddivisi in appartamenti.

La Certificazione Energetica di un condominio consiste sostanzialmente in una certificazione, rilasciata da personale qualificato, in grado di attestare il consumo del condominio.
Certificare l'intero condominio crea un vantaggio per i singoli condomini, che vanno a pagare meno la certificazione energetica del loro appartamento, rispetto al caso che facessero certificare singolarmente i loro appartamenti.

Note Certificazione EnergeticaIl consumo energetico è espresso in quantità di energia consumata per metro quadrato di superficie, all'anno (kWh/m² a).
L'attestato di certificazione energetica> ha validità per 10 anni.
La certificazione energetica è stata introdotta da una direttiva Comunitaria, recepita dal nostro paese dal d.lgs n. 192/2005 e successive modifiche previste dal d.lgs n. 311/2006.

certificazione energetica casa certificazione energetica capannone certificazione energetica villa