Risparmiare usando e comprando la lavatrice

lavatrice
  1. Comprare lavatrici in classe A o A+ sia per il consumo che per la centrifuga.
  2. Utilizzare la lavatrice solo a pieno carico.
  3. Separare il bucato in base al tipo di tessuto e di sporco e scegliere correttamente il programma.
  4. Per la biancheria non molto sporca, evitare il prelavaggio, in questo modo si risparmieranno energia, acqua e detersivo.
  5. Preferire i programmi di lavaggio a temperature non elevate (40°C-60°C).
    Lavare a 90° solo biancheria veramente molto sporca e molto resistente: questa temperatura, infatti, comporta elevati consumi di acqua, di detersivo e di energia elettrica.
  6. Utilizzare se possibile acqua già calda.
  7. Installare a monte dell'impianto idrico un addolcitore , apparecchio che trattiene i sali di calcio e magnesio, attraverso l'impiego di particolari resine a scambio ionico, diminuendo così la durezza complessiva dell'acqua.